Guida per formattare un hard disk (disco fisso) nuovo

Windows XP


Definizioni preliminari:

IMPORTANTE: se sei un principiante o non conosci alcuni termini utilizzati in questa guida, puoi utilizzare il glossario per approfondire ogni singolo argomento specifico. Ogni volta che troverai nella guida un termine evidenziato con un link (apparirà un punto interrogativo quando passerai il mouse sul link) significa che il termine è stato inserito nel glossario.

Il negoziante ti ha venduto un hard disk già formattato? Fai attenzione...

Abbiamo già visto come formattare un hard disk nel caso in cui si volesse installare Windows XP.
Ora vediamo come è possibile formattare un secondo hard disk, cioè non di sistema.
Quando si acquista un hard disk nuovo abitualmente questi non è formattato.
Mi è capitato che qualche negoziante affermasse di averlo già formattato: fai attenzione, in questo caso riformatta l’hard disk in quanto sicuramente il negoziante non si sarà preso la briga (e il tempo) di formattare il tuo hard disk in modo completo, cioè lo avrà fatto senza la verifica dello stato del disco fisso. Questa è la migliore delle ipotesi, perchè in realtà il negoziante ti ha venduto un hard disk sconfezionato, cioè già aperto: chi ti assicura che questo hard disk non sia stato usato dallo stesso negoziante per un giorno, una settimana o un mese...? Sarebbe molto più corretto da parte del negoziante fornire l'hard disk in confezione chiusa, a scanso di spiacevoli sorprese. Non è raro, infatti, che un hard disk nuovo possa presentare problemi nella prima fase di utilizzo (qualche mese).

Per eseguire la formattazione completa e sicura di un nuovo hard disk

occorre accedere nel pannello di amministrazione dei dischi:

La procedura guidata di Windows XP è abbastanza semplice, tutta l'operazione è gestita attraverso finestre con selezioni e caselle. Procedi nel seguente modo, per accedere alla gestione dei dischi fissi in Windows XP:
start » pannello di controllo » strumenti di amministrazione » gestione computer » gestione disco (nel menù “archiviazione”)
una volta entrato in questo pannello di amministrazione, troverai la rappresentazione grafica dei dischi fissi installati sul tuo PC.
In questa schermata, nella parte superiore, hai a disposizione una serie di informazioni relative allo stato di ogni disco installato:
Volume (nome del disco), Layout (struttura di formattazione), Tipo (genere di formattazione), File System (tipo di file system), Stato (integrità del disco), Capacità (spazio effettivo totale), Spazio libero (spazio non occupato da file), % disponibile (spazio in % non occupato da file), tolleranza dell’errore (se il disco fisso ammette errori), Overhead (cioè se ammette il superamento delle dimensioni dichiarate dal costruttore).
Nella parte inferiore della finestra vi sono elencati i dischi:
disco 0, disco 1, disco 2…. CD-ROM…
In questo caso per disco si intendono solo i dischi fisici, non le partizioni.
Nel caso vi siano presenti più partizioni, queste saranno elencate alla destra delle scritte disco 0, disco 1… tutte nella stessa riga.
Se al momento dell’installazione del nuovo disco hai solo un disco di sistema, allora lo troverai indicato come disco 0. Il nuovo disco sarà quindi indicato come disco 1. Se il nuovo disco è formattato, il computer è in grado di riconoscerne le specifiche, altrimenti lo etichetterà come disco non riconosciuto (non allocata).

Procediamo alla formattazione:

Per procedere alla formattazione del nuovo disco, nella finestra di amministrazione dei dischi:
se già formattato una volta:
tasto destro sul disco » formatta » partizione primaria » scegli la lettera da assegnare  al disco » NTFS – predefinita – nome che vuoi dare al disco (NON SELEZIONARE FORMATTAZIONE VELOCE) » avanti » fine
• Se il disco è vergine (mai formattato) o comunque lo spazio non è allocato, allora procedi così:
Tasto destro sul disco » nuova partizione » partizione primaria » scegli la lettera da assegnare  al disco » NTFS – predefinita – nome che vuoi dare al disco (NON SELEZIONARE FORMATTAZIONE VELOCE) » avanti » fine
A questo punto il computer procederà alla formattazione del disco in modo completo, eseguendo anche un controllo su eventuali settori danneggiati. La formattazione può durare anche più di un’ora: per un hard disk Maxtor SATA II da 250GB (7200rpm) ho impiegato 1ora e 7minuti.
Al termine della formattazione nel pannello saranno applicate tutte le informazioni al disco.

Formattare il disco per creare nuove partizioni

Se il tuo disco fisso non è nuovo, ma vuoi formattarlo per creare nuove partizioni, allora dovrai prima di tutto eliminare la partizione unica esistente:

Tasto destro sul disco » elimina partizione. (Questa operazione cancellerà tutti i dati presenti nel disco.)
Una volta eliminata la partizione dovrai procedere a creare le nuove partizioni.

Per creare una nuova partizione o unità logica in un disco di base:
  1. nella finestra di gestione disco scegli il tuo caso, quindi procedi al punto 2:
    1. Per creare una nuova partizione: fai click col pulsante destro del mouse nello spazio non allocato del disco di base, quindi scegli “nuova partizione”;
    2. Per creare una nuova unità logica in una partizione estesa: fai click col pulsante destro del mouse nello spazio libero della partizione estesa, quindi scegli nuova unità logica;
  2. in “creazione guidata nuova partizione” scegli avanti;
  3. scegli il tipo di partizione che desideri creare: partizione primaria, partizione estesa o unità logica. Avanti;
  4. specifica la dimensione della partizione in “dimensioni partizione in MB”. Avanti;
  5. assegna una lettera all’unità
    1. assegna una lettera all’unità, quindi avanti, oppure;
    2. lascia che sia il sistema a scegliere, quindi avanti, oppure;
    3. non assegnare una lettera di unità, quindi avanti;
  6. specifica le opzioni di formattazione che vuoi usare:
    1. digitare un nome nella casella “etichetta di volume” (facoltativo);
    2. scegli il tipo di file system da usare in “file system”;
      Puoi modificare la dimensione dell'unità di allocazione del disco (sconsigliato), quindi specificare se eseguire una formattazione rapida (sconsigliato) e attivare la compressione di file e cartelle sui volumi NTFS (sconsigliato);
    3. avanti;
  7. verifica che le opzioni selezionate siano corrette, quindi “fine”.
La nuova partizione o unità logica sarà creata e visualizzata nel relativo disco di base nella finestra di gestione disco

Il webmaster

Disclaimer

Visibilmente non è in alcun modo collegato ai marchi menzionati in questa pagina. Visibilmente declina ogni responsabilitÓ per l'uso delle informazioni riportate in questa pagina. Questa semplice guida scritta dal webmaster Paolo Orlandini è da intendersi indicativa. Il webmaster ti invita a documentarti correttamente attraverso i manuali utente dei rispettivi costruttori.

Menù Guide PC:




Segnalato da:

» Vedi tutti siti «
I siti dove Visibilmente Ŕ segnalato:





| Info | Copy | Contatti | F.A.Q. | Statistiche | Motore di ricerca interno | Mappa | TOP100 | Directory |
dal 2004 Visibilmente.com powered by Paolo Orlandini - Tutti i diritti sono riservati - è vietata la riproduzione totale e parziale.